05/07/2020
Eretico.it

IN SENSO AVVERSO ALLE IDOLATRIE

Coronavirus, Macron: “Non siamo come in Italia”

Dopo il Consiglio europeo, la dichiarazione di Emmanuel Macron: “Viviamo una crisi eccezionale che necessita risposte eccezionali. Abbiamo deciso una cooperazione molto più forte con l’Europa”. La crisi sanitaria globale, secondo il presidente, toccherebbe solo inizialmente la Francia.

Le misure drastiche italiane “non sono” al momento necessarie in Francia. Poi, ha detto che la decisione della Slovenia di chiudere il confine con l’Italia “è sbagliata. Siamo all’inizio dell’epidemia in Francia”, afferma Macron, ma intanto il suo capo di Gabinetto è positivo.

Così la ancelliera Merkel esprime i suoi timori: si infetterà 60-70% dei tedeschi.