10/07/2020
Eretico.it

IN SENSO AVVERSO ALLE IDOLATRIE

Coronavirus: medici al lavoro anche se in sorveglianza, ma non positivi

I medici in sorveglianza, ma non positivi al Covid-19, possono rientrare al lavoro. Lo prevede la norma proposta dal governatore del Veneto Zaia e accolta dal Governo, che l’ha inclusa nel nuovo decreto sul Coronavirus. Lo rende noto la Regione Veneto.

E’ atteso per ogg, intanto, un nuovo Dpcm con altre misure sempre finalizzato a contenere il contagio per l’epidemia dai numeri sempre più diffusi.

All’attenzione le misure di prevenzione e restrizione già avviate e un possibile allargamento delle “zone rosse”.