05/07/2020
Eretico.it

IN SENSO AVVERSO ALLE IDOLATRIE

Foggia, evasi rapinano auto a meccanico

Un meccanico di Foggia è stato aggredito e rapinato dell’auto da alcuni detenuti evasi dal penitenziario cittadino durante le proteste scoppiate nella struttura, innescate dalle restrizioni per il Coronavirus.

Dal penitenziario sono riuscite a fuggire una cinquantina di persone, sulle 250 detenute in totale. Trenta sono già stati rintracciati e arrestati.