05/07/2020
Eretico.it

IN SENSO AVVERSO ALLE IDOLATRIE

Coronavirus: udienze Tar bloccate fino al 23 marzo

Anche la giustizia amministrativa si ferma di fronte alla crisi epidemiologica innescata dal Coronavirus. Sino al 22 marzo non si terranno udienze, tranne quelle dedicate all’esame delle domande cautelari.

Dal 23 marzo fino 31 maggio i Tar potranno attuare misure organizzative “calibrate sull’evoluzione” della diffusione del virus, per evitare assembramenti negli uffici giudiziari.

Fino al 31 maggio le udienze pubbliche si terranno a porte chiuse. A Milano,chiusi oggi gli uffici-compresi quelli di Relazione con il pubblico della Procura e il Tribunale. Sospese le mediazioni legali fino al 4 aprile.