05/07/2020
Eretico.it

IN SENSO AVVERSO ALLE IDOLATRIE

Coronavirus, il Giro d’Italia non partirà il 9 maggio

Il Giro d’Italia sarà riprogrammato: non partirà il 9 maggio. “Rcs Sport, vista la situazione nazionale e internazionale, comunica che viene posticipata la data del Giro d’Italia 2020. La nuova data sarà annunciata non prima del 3 aprile quando termineranno le disposizioni previste dal D.P.C.M. del 4 marzo 2020”.

Il gruppo della Gazzetta dello sport comunica che la nuova data sarà decisa “dopo che l’organizzazione si sarà confrontata con il Governo, gli Enti locali e territoriali e le Istituzioni sportive italiane e internazionali”.