06/07/2020
Eretico.it

IN SENSO AVVERSO ALLE IDOLATRIE

Bankitalia agli istituti di credito: “Stop ai dividendi”

La Banca d’Italia, in linea con quanto deciso dalla Bce, raccomanda a tutte le banche e gruppi bancari rientranti sotto la sua supervisione che almeno fino al primo ottobre 2020 non paghino dividendi, inclusa la distribuzione di riserve e non assumano alcun impegno irrevocabile per il pagamento dei dividendi per gli esercizi finanziari 2019 e 2020.

Via Nazionale raccomanda anche agli istituti di credito di astenersi dal buy back, cioè il riacquisto di azioni per remunerare gli azionisti.